"Con le ali ai piedi" è già in ristampa

{flike id=6} {plusone id=6}

Grande successo del libro di Stefano, edito da Mondadori, che a meno di 6 mesi dalla pubblicazione è in questo momento "sold out". La prima edizione, di 13500 copie è stata letteralmente divorata dagli appassionati, per questo la casa editrice milanese ha deciso di stampare la seconda edizione; naturalmente grande la soddisfazione di Stefano: "Sono davvero felice di questo risultato, che è grande nonostante la mia estate agonistica non sia stata granchè.Questo la dice lunga sull'affetto che la gente mi dimostra e sul fatto che la gara di Atene rimarrà per molto tempo nella mente degli appassionati di sport e non solo".

A settembre il prossimo stage dei maratoneti

{mosimage}Con i Campionati Mondiali in pieno svolgimento sono già a buon punto organizzativo i prossimi appuntamenti per i raduni di allenamento, già proiettati nel caso della maratona per la prossima stagione, quella olimpica.

Dal 24 settembre al 6 ottobre primo appuntamento di gruppo per i maratoneti, un ampio gruppo è stato selezionato per riunirsi a Lignano Sabbiadoro.

L’elenco dei convocati è il seguente:
Uomini: Ottaviano Andriani (FF.OO.), Stefano Baldini (Corradini Excelsior), Francesco Bona (Aeronautica), Gianmarco Buttazzo (Esercito), Denis Curzi (Carabinieri), Ivan Di Mario (Pro Patria), Giovanni Gualdi (FF.GG.), Giacomo Leone (FF.OO.), Fabio Mascheroni (Corradini Excelsior), Marco Mazza (FF.GG.), Liberato Pellecchia (Aeronautica), Ruggero Pertile (Assindustria), Giovanni Ruggiero (Forestale), Luca Tocco (Us San Vittore)
Donne: Sara Dossena (Camelot), Bruna Genovese (Forestale), Ivana Iozzia (Corradini Excelsior), Fatna Maraoui (Cover Mapei), Gloria Marconi (Jaky-Tech Apuana), Vincenza Sicari (Esercito), Silvia Sommaggio (Asi Veneto).

(fidal.it)

 

Raccolta su Molecola AE contro Neuroblastoma. Racolti 16.423€ la Ricerca è ripresa.

{mosimage} L’iniziativa con il sostegno di Ottavio Andriani, Stefano Baldini e Daniele Caimmi è iniziata con la Stramilano 2006 e terminata con la Stramilano 2007, 12 mesi per dare speranza ai bambini, un impegno di tre campioni, dei loro tifosi in tutta Italia e di un mondo di corse fatto di amici solidali. I versamenti di aiuto si possono sempre fare, la Raccolta crescerà ancora, c’è ancora disponibilità di pettorali.

 

Era partita un’idea da www.maratoneti.com, dal suo attivo forum di tifosi: un gadget che testimoniasse il tifo per Andriani, Baldini e Caimmi, che nell’agosto 2003 avevano creato per gioco ma anche raccontarsi in un loro sito web che ha unito tutti con entusiasmo. C’è stata l’aggiunta di amicizia che la corsa può aiutare la speranza di cure, che possono arrivare grazie allo studio mirato.

Altro