A Baldini il Collare d'Oro del CONI

{flike id=136} {plusone id=136}

Lunedì 23 ottobre, con inizio alle 10.30, si terrà la cerimonia di premiazione dei Collari d’Oro, dei Diplomi d’Onore e delle Palme d’Oro per Atleti, Tecnici Azzurri e Società Sportive, insigniti delle massime onorificenze sportive negli anni 2004, 2005 e 2006. Tra questi il Campione Olimpico di Maratona Stefano Baldini che riceverà la più alta onorificenza sportiva del CONI.

La premiazione, che avverrà nel Salone d’Onore del CONI e sarà trasmessa in diretta su Rai 2, sarà effettuata dal Presidente del Consiglio dei Ministri, On. Romano Prodi, alla presenza del Presidente del CONI, Giovanni Petrucci, dei vicepresidenti, Riccardo Agabio e Luca Pancalli, e del Segretario Generale, Raffaele Pagnozzi.

Interverranno anche la Ministro per le Politiche Giovanili e Attività Sportive, On. Giovanna Melandri e il Presidente dei Comitati Olimpici Europei, Patrick Hickey.

Per Stefano Baldini prima della Maratona di New York è certamente un momento di emozione, non solo per l'importante premio, anche per la cornice e l'incontro con tanti atleti dello sport azzurro pieno di vittorie.

Altro

Grandissima prova di Stefano Baldini che vince il 60° Giro al Sas di Trento.

{flike id=133} {plusone id=133}

E’ primo in 28’43 in una gara di altissimo livello tecnico, chiude in 28’43” sui 10km del percorso su starda di Trento.

Ottime sensazioni sul ritmo di gara in vista della Maratona di New York per il campione olimpico. Volata emozionante con Baldini che prevale su Wilson Businei e David Chemweno.

Gara con ritmi a strappi, condizionata per gli atleti africani anche dal traguardo volante posto a metà percorso e forse da un errato calcolo dei giri del percorso, con volata anticipata.Maiuscola la prestazione del campione reggiano che dà sicuramente a sè stesso la grande prova in vista di New York.

Altro

LA CORSA, Baldini in copertina a Ottobre

{flike id=135} {plusone id=135}

Copertina alla grande vittoria di Stefano Baldini lo scorso 13 agosto a Goteborg, per il secondo oro in carriera dell'azzurro più forte degli ultimi anni.

Il bimestrale di Atletica racconta in uno speciale di 25 pagine gli Europei di Atletica svedesi, con tante foto e articoli di grandi firme dell'atletica azzurra.

Nella press zone alcune info sull'uscita del numero di Ottobre de "La Corsa". Clicca e vai nella sezione del sito.

 

60° Giro al Sas di Trento. Grande gara con Baldini al via

{flike id=132} {plusone id=132}

Stefano Baldini sabato sera torna in gara, nella seconda gara più antica e carica di tradizione d’Italia, il Giro al Sas di Trento. Alto livello tecnico e spettacolare per la gara Internazionale su strada su percorso di 10km nata addirittura sotto il segno dell’Impero Austro-Ungarico nel 1907. 

Per Stefano Baldini una prova verso New York. “Sto già pensando a New York, non c’è altro attualmente”. 

La sfida che tutti vogliono guardare è Gharib-Baldini, ma non ci sono solo i due maratoneti d’oro al via della 60a edizione, ma anche atleti del calibro di Paul Kimugul vincitore dell’ultima edizione del Giro al Sas e che nel 2006 ha vinto la Stramilano, dove Baldini fu terzo, Mark Bett primatista mondiale con 27’50”29 sui 10.000m ma con 26’52” all’aperto, l’uganese Wilson Busienei 4° la scorsa settimana ai Mondiali su 20km, Abderahim Goumri più volte in carriera sotto i 13’ sui 5.000m  finalista sia ai mondiali che ai Giochi, personale di 12’50”12 (12° tempo All Time). Con Gharib c’è uno scontro continuo, i due re della maratona mondiale si scontrano spesso durante l’anno.

Altro