Presente all'inaugurazione di Piazza Cosimo Caliandro

"Piazza Cosimo Caliandro" a Francavilla Fontana

Nella città dov'è cresciuto, in provincia di Brindisi, intitolata una piazza al mezzofondista campione europeo indoor 2007, scomparso a 29 anni.

A pochi metri da dove era cresciuto. E a pochi metri da dove se n’è andato, tragicamente, nel giugno del 2011 in un incidente in moto. A soli 29 anni. Una piazza di Francavilla Fontana (Brindisi), nel quartiere San Lorenzo, da oggi porta il nome di “Piazza Cosimo Caliandro”, in memoria del mezzofondista azzurro che raggiunse la gloria a Birmingham nel 2007 con la conquista del titolo europeo al coperto nei 3000 metri, dopo essere stato anche campione continentale juniores dei 1500 metri a Grosseto nel 2001. Ad inaugurare lo spazio urbano sono stati il sindaco della città pugliese Antonello Denuzzo, il presidente del Consiglio comunale Domenico Attanasi, principale promotore dell’iniziativa, il generale di divisione Francesco Mattana, comandante regionale Puglia della Guardia di Finanza, corpo militare al quale apparteneva “Mimmo”. Con loro il presidente del Comitato Regionale FIDAL Puglia Giacomo Leone, di Francavilla Fontana come Caliandro e come pure Ottavio Andriani, che non è voluto mancare alla cerimonia per onorare un grande amico insieme al campione olimpico di maratona ad Atene 2004 Stefano Baldini (fidal.it)

Complimenti Valeria, titolo di Campionessa Italiana anche sui 10000 metri

Bravissima Valeria Straneo, che ieri a Vittorio Veneto si è laureata Campionessa Italiana dei 10000 metri, secondo titolo stagionale dopo quello di mezza maratona conquistato a Verona lo scorso febbraio. Con una cavalcata regale e regolarissima la primatista italiana di maratona, allenata da Stefano Baldini, ha avuto la meglio sulle quotate Isabel Mattuzzi e Giovanna Epis in un eccellente 32'55"25. Vale non finisce mai di stupirci, complimenti!

Da domenica alle 12.00 torna il Deejay Training Center

Si va in onda per la settima stagione consecutiva. Da domenica mattina alle 12.00, torna su Radio Deejay l'appuntamento settimanale col Deejey Training Center "Lo sport, per chi lo fa", con Linus, Davide Cassani, Stefano Baldini e Elena Casiraghi, esperta in nutrizione dell'Equipe Enervit.

Tra la musica e le domande degli ascoltatori, un pò di informazione per praticanti di vecchia data e neofiti degli sport di endurance, con un occhio di riguardo per i primi passi, l'allenamento e l'alimentazione.

La Diamond League di Atletica torna su Sky Sport

Atletica, Diamond League: venerdì 14 alle 20 su Sky il meeting di Montecarlo

Torna lo spettacolo della Diamond League. Venerdì l'appuntamento con il tradizionale meeting di Montecarlo, un'occasione da non perdere per vedere in pista le stelle dell'atletica leggera. La diretta dalle 20 su Sky Sport Arena (anche in streaming su NOW TV) con la telecronaca di Nicola Roggero e il commento tecnico di Stefano Baldini.

Una grande notizia per l'atletica, la Diamond League torna in diretta su Sky Sport. Si rinnova dunque il grande appuntamento a tappe con protagonisti i grandi campioni. Sarà un ritorno in grande stile, con anche la presenza del pubblico pur contingentato in base alle norme anti-Covid. Saremo già in diretta il 14 agosto per proporvi la prima tappa della Diamond League a Montecarlo. In pista e in pedana ci saranno ben 15 medaglie olimpiche e mondiali. Si preannuncia un vero show la sfida nel salto con l'asta tra il giovane fenomeno svedese Armand Duplantis, attuale primatista del mondo con 6.18 metri, e l'attuale campione iridato Sam Kendricks (Usa).

Tra gli italiani presenti, la grande attesa è per Yemen Crippa, 23enne di Trento, che dopo il primato italiano nei 10mila metri dello scorso anno punta a stabilire anche il record nei 5000 metri che da 30 anni appartiene a Salvarore Antibo. (13:05.59 a Bologna, 18 luglio 1990). Tra gli altri confronti di spessore quello nel salto in alto femminile tra le due big ucraine del salto in alto Yuliya Levchenko e Yaroslava Mahuchik.

L'appuntamento su Sky

Anche l'edizione 2020 della Wanda Diamond League, la serie di meeting internazionali di atletica leggera organizzati dalla World Athletics, è uno spettacolo da non perdere. La tappa di Montecarlo, live dallo stadio Louis II, andrà in diretta su Sky Sport Arena a partire dalle 20 (anche in streaming su NOW TV)   

Telecronaca di Nicola Roggero con il commento tecnico di Stefano Baldini.

La manifestazione proseguirà il 23 agosto a Stoccolma, poi due tappe ravvicinate con le esibizioni di Losanna e Bruxelles, rispettivamente il 2 e 4 settembre.