Due su tre!

Eccomi, a dir la verità è un bel pò di tempo che non scrivo, scusate, ma ci sono state delle motivazioni precise che non sto qui a raccontarvi. I Mondiali sono stati un pò così, amarognoli, così ho deciso di fare un pò di ferie (2 settimane senza correre) e di riprendere con allenamenti tranquilli e le gare, perchè a differenza dell'anno scorso ho voglia di misurarmi con gli altri, probabilmente perchè la stagione è andata male. Mi sono cimentato in gare da 10 km perchè un maratoneta se la cava sempre e con allenamenti poco esagerati i risultati sono stati ottimi: 4° a Praga, 1° a Capri e Scicli. Mentre nella prima ho sofferto, in queste ultime due settimane ho carburato molto meglio correndo davvero bene, segno che la preparazione di Helsinki era di buon livello, e quello che mi ha fatto più piacere è stata la consistenza agonistica che sia a Capri ma soprattutto a Scicli è emersa molto bene nel momento in cui ho deciso di prendere in mano la situazione; il pubblico è letteralmente impazzito, non so se avete visto le foto nelle news, per esempio quella della volata, sono stato letteralmente spinto verso il traguardo dalle urla dei migliaia di tifosi che si aspettavano dopo oltre 10 anni la vittoria di un italiano; queste sono gare molto divertenti, anche se abbiamo gareggiato alle 12,15 con almeno 30°. Sono soddisfatto per adesso, inizia tra poco la mia personale preparazione invernale, non prima di un incontro con il mio dream team alla solita cena che organizziamo per pianificare la stagione. Pochi ci crederanno ma non vedo l'ora di lavorare per il futuro, e soprattutto di correre la mia prossima maratona. Ciao e a presto.